Sei sicuro di saperti proteggere dal sole? Scopri come goderti il sole in tutta tranquillità e senza creare problemi alla tua salute

Diadmin

Sei sicuro di saperti proteggere dal sole? Scopri come goderti il sole in tutta tranquillità e senza creare problemi alla tua salute

L’estate si avvicina ed esporsi al sole diventa un piacere che tutti noi desideriamo dopo le fredde temperature dell’inverno che ci siamo lasciati alle spalle.

Il sole rappresenta una fonte di benessere, vitalità e stimola la vitamina D fondamentale per il buon funzionamento del nostro organismo ma come tutte le cose bisogna sapere esporsi al sole altrimenti i suoi effetti dannosi soprattutto per la pelle e per gli occhi possono rovinare le nostre calde giornate estive.

In questo articolo ti spiegheremo in modo dettagliato come esporti correttamente al sole e soprattutto come evitare fastidiose e pericolose scottature ed altri effetti collaterali causati da un’eccessiva esposizione solare.

Cosa sono i raggi solari?

La luce solare è composta da radiazioni di varia lunghezza d’onda: la luce visibile, i raggi infrarossi, i raggi ultravioletti (UV) che si dividono in UVA – UVB – UVC quest’ultimi sono arrestati dall’atmosfera quindi non arrivano sulla terra, gli UVB e gli UVA responsabili dell’abbronzatura della pelle, ma anche di scottature e predispongono al rischio di tumori della pelle.

I raggi UV purtroppo sono “subdoli” perchè non riscaldano quindi non percepiamo la loro presenza sulla pelle ma gli effetti si sentono ad esempio dopo una lunga esposizione al sole se non adeguatamente protetti, la nostra pelle inizia ad arrossarsi e brucia.

La nostra pelle ha dei mezzi di protezione come lo strato cellulare esterno dell’epidermide che è più spesso e la melanina un pigmento scuro prodotto dai melanociti presenti in quantità diversa rispetto al tipo di carnagione di ognuno di noi, queste differenze caratterizzano il fototipo.

Nella tabella sono descritte le differenze dei fototipo, più basso è il fototipo maggiori sono le possibilità di scottarsi e subire danni dal sole.

Fototipo

Descrizione

Reattività solare

1

 

Capelli rossi o biondi, occhi chiari, carnagione molto chiara, spesso presenta lentiggini Molto sensibile, si scotta sempre, non si abbronza mai

2

Capelli biondi, castano chiari, occhi chiari, carnagione chiara Molto sensibile, si scotta facilmente, si abbronza poco ma con difficoltà

3

Capelli castani, carnagione bruno, occhi chiari o scuri Si scotta moderatamente, abbronzatura chiara

4

Capelli bruni, castano scuri, carnagione olivastra, occhi scuri Ha una pelle poco sensibile, si scotta difficilmente, si abbronza facilmente

5

Capelli neri, carnagione olivastra, occhi scuri Non si scotta quasi mai, si abbronza velocemente

6

Capelli neri, carnagione nera, occhi scuri Non si scotta mai

Esponendoci gradualmente al sole la pelle inizia ad abbronzarsi e aumenta la melanina prodotta oltre ad un aumento dello spessore della pelle, questi due eventi contribuiscono a proteggere la pelle limitando la penetrazione dei raggi UV, questo meccanismo di difesa viene a mancare in caso di esposizione non graduale al sole e scatena l’eritema solare ovvero la pelle diventa rossa e da bruciore in alcuni casi si arriva anche ad avere bolle seguite da erosioni.

Il sole invecchia?

Bene non è un luogo comune, purtroppo è vero, l’esposizione prolungata e non protetta al sole causa il fotoinvecchiamento cutaneo la cui manifestazione principale sono la comparsa precoce e marcata dei segni dell’invecchiamento cutaneo soprattutto sul volto, sulle mani e sul collo, la pelle diventa secca, poco elastica e aumentano le rughe oltre alla comparsa di macchie e lesioni

Il sole provoca il melanoma?

Purtroppo anche questa è un’amara verità, oggi i raggi UVB riescono ad arrivare in maggiore quantità sulla terra a causa della riduzione della fascia dell’ozono che normalmente dovrebbe schermarne una grande quantità.

A questo si aggiungono l’abitudine di fare lampade solari e l’esposizione prolungata non protetta con filtri solari nelle ore più calda della giornata e per periodi prolungati.

Questi fattori portano ad un aumento dell’incidenza dei tumori della pelle, i soggetti più predisposti sono i fototipo 1 e 2.

Ecco i 6 segreti per godersi il sole in tutta sicurezza

  1. Evitare di esporsi al sole nella fascia oraria tra le 11:00 e le 15:30

Queste ore sono le più calde della giornata, bisogna assolutamente limitare l’esposizione solare sia per gli adulti che per i bambini indipendentemente dal fototipo, se siamo costretti ad esporci al sole è fondamentale cospargere il corpo di crema, utilizzare indumenti a trama fitta e di colore chiaro oltre ad usare un cappello per coprire la testa.

  1. Non farti ingannare dall’ombrellone

L’ombrellone non garantisce protezione ai raggi solari, quest’ultimo non rappresenta uno scudo adeguato.

  1. Indossare occhiali da sole

L’esposizione alla luce solare senza occhiali da sole può causare infiammazione della cornea, oftalmie.

  1. Utilizzare frequentemente creme protettive con fattore di protezione adeguato al proprio fototipo ed applicarle spesso durante la giornata e dopo il bagno

Applica il solare 30 minuti prima di esporti al sole in modo che la pelle possa assorbirlo adeguatamente, appena arrivati in spiaggia rinnova spesso l’applicazione almeno ogni due ore e dopo ogni bagno, non curarti dell’indicazione “resistente all’acqua” spalma nuovamente la crema.

Spalma la crema solare anche se hai la pelle scura.

5. Ricordarti di proteggere adeguatamente i neonati e i bambini

Evita che i bambini stiano sotto il sole senza cappellino e occhiali da sole, ma soprattutto senza crema solare, è indispensabile proteggerli con un prodotto che abbia un filtro solare alto, la pelle dei bambini è delicata sopratutto per i fototipo 1 e 2 .

Usa sempre la crema con fattore di protezione 50+ così da proteggerli dai raggi solari UVA e UVB. Dopo la doccia serale ricordati di applicare una crema doposole così da renderli pronti e idratati per il giorno successivo di mare, sole e divertimento.

6. Usa un integratore antiossidante

Ti consigliamo inoltre di preparare la tua pelle con un integratore specifico che possa fornirti gli antiossidanti necessari per contrastare l’azione dannosa dei radicali liberi che si producono a seguito di prolungate esposizioni solari e che possa preparare la tua pelle al sole.

Da Ipersalute trovi tutto il necessario per goderti il lato bello del sole, abbiamo scelto per te i migliori prodotti per proteggerti dal sole.

I nostri occhiali da sole hanno delle lenti che garantiscono l’assordimento al 100% dei raggi UVA/ UVB e sono conformi alle direttive CEE, per i bambini abbiamo scelto delle lenti in policarbonato resistenti a rotture così da ridurre incidenti e lasciare i bambini liberi di giocare e divertirsi

Le creme solari che abbiamo scelto per te rispettano i più alti standard di qualità e innovazione esistenti sul mercato, i nostri esperti farmacisti sapranno consigliarti al meglio in base al tuo fototipo, passa a trovarci prima di partire per la tua meritata vacanza.

Info sull'autore

admin administrator